ARTE


Pittura, scultura e architettura. Tutte le arti della città più bella del mondo. In questa sezione del sito, troverete articoli dedicati alle opere di grandi artisti come Tiziano, Tintoretto, Veronese, Guardi, Tiepolo, Longhi, Canaletto, Canova, Vittoria, Longhena, ma anche ad artisti meno conosciuti, ma non per questo meno interessanti.


Pietro Longhi La caccia in laguna

Posted by on Ago 22, 2017 in ARTE, Pittura | 0 comments

Pietro Longhi La caccia in laguna

Autore: Roberto Camatti Pietro Longhi La caccia in laguna Autore: Pietro Longhi (Venezia, 1701 – 1785) Titolo: La caccia in laguna Collocazione: Museo della Fondazione Querini Stampalia Dimensioni: cm. 57×74 Tecnica: olio su tela. Datazione: 1760 Il dipinto, anche noto come Caccia all’anitra (Pignatti 1968, p. 107) e come Caccia allo smergo (AA.VV.,1995, pag. 86), concepito in pendant con La caccia alla lepre, è stato commissionato al Longhi da Gregorio Barbarigo e dalla moglie Caterina Sagredo, per essere collocato nel salotto del...

read more

TINTORETTO, LE TENTAZIONI DI SANT’ANTONIO  – LE RASSOMIGLIANZE

Posted by on Ago 14, 2017 in ARTE, Pittura | 0 comments

TINTORETTO, LE TENTAZIONI DI SANT’ANTONIO  – LE RASSOMIGLIANZE

Autore: Michele De Martin TINTORETTO, LE TENTAZIONI DI SANT’ANTONIO  – LE RASSOMIGLIANZE Jacopo Robusti detto il Tintoretto (1518 – 1594) Tentazioni di Sant’Antonio abate   Anno 1577  Olio su tela 282 x 165 Cappella Milledonne (a sinistra della maggiore) – Chiesa di San Trovaso, Venezia     LA NOSTRA “RASSOMIGLIANZA” NELLA TENTAZIONE  Nello studiare “Le tentazioni di Sant’Antonio” ho cercato di osservare meglio che potevo tutti i dettagli del dipinto, o per lo meno tutti quei dettagli che più mi incuriosivano, dal...

read more

Pietro Longhi Il sorteggio dei cacciatori

Posted by on Ago 7, 2017 in ARTE, Pittura | 0 comments

Pietro Longhi Il sorteggio dei cacciatori

Autore: Roberto Camatti Pietro Longhi Il sorteggio dei cacciatori (quarto episodio dal ciclo La caccia in valle) Autore: Pietro Longhi (Venezia, 1701 – 1785) Titolo: Il sorteggio dei cacciatori Collocazione: Museo della Fondazione Querini Stampalia Dimensioni: cm. 61 x 49 Tecnica: olio su tela. Datazione: 1765 – 1770 Il dipinto, assieme alle altre tele del ciclo La caccia in valle, dopo diversi passaggi di proprietà è confluito nella collezione Donà delle Rose. Nel 1934 un consorzio costituito tra la Fondazione Querini Stampalia,...

read more

Alessandro Vittoria, Mater Dolorosa e San Giovanni Evangelista (Basilica dei SS. Giovanni e Paolo)

Posted by on Ago 5, 2017 in ARTE, Scultura | 0 comments

Alessandro Vittoria, Mater Dolorosa e San Giovanni Evangelista (Basilica dei SS. Giovanni e Paolo)

Autore articolo: Alessandro Bullo Alessandro Vittoria, Mater Dolorosa e San Giovanni Evangelista (Basilica dei SS. Giovanni e Paolo) AUTORE Alessandro Vittoria (1525 -1608) COLLOCAZIONE Dal 1816 le due statue sono collocate nell’ultima cappella absidale destra della basilica dei Santi Giovanni e Paolo in Venezia DESCRIZIONE Statue in bronzo. Dimensioni Vergine addolorata cm. 104,5; San Giovanni cm. 110. Iscrizioni sulle basi delle statue: “ALEXANDER VICTORIA F” Le statue sono collocate sopra due mensole, a fianco del...

read more

Chiesa di San Moisè

Posted by on Ago 3, 2017 in Architettura, ARTE | 0 comments

Chiesa di San Moisè

Autore articolo: Alessandro Bullo Chiesa di San Moisè La chiesa di San Moisè è situata nel sestiere di San Marco, a pochi passi dalla famosa Piazza. L’edificio originale risale all’VIII secolo, ma fu ricostruito più volte nel corso dei secoli. La grandiosa e barocca facciata fu ideata da Alessandro Tremignon nel 1668, grazie a un lascito della famiglia Fini, che ne fece una specie di monumentale cenotafio autocelebrativo. Andrea Dandolo nella sua Cronaca dice eretta la prima volta questa chiesa dalle famiglie Artigera e Scoparia...

read more

Tintoretto, Ultima Cena di San Marcuola – Interpretazione

Posted by on Lug 26, 2017 in ARTE, Pittura | 0 comments

Tintoretto, Ultima Cena di San Marcuola – Interpretazione

Autore articolo: Alessandro Bullo Tintoretto, Ultima Cena di San Marcuola – Interpretazione INFORMAZIONI PRINCIPALI AUTORE: Jacopo Tintoretto TITOLO: Ultima Cena COLLOCAZIONE: Presbiterio Chiesa San Marcuola (Sestiere Cannaregio) DATAZIONE: 1547 DIMENSIONI: 157×443 TECNICA: olio su tela COMMITTENTE: Isepo Morandello, presidente della Scuola del Sacramento, piccola confraternita che aveva sede nella chiesa di San Marcuola Per la datazione, lo stile e la storia di questo quadro, vedi il mio articolo Tintoretto Ultima Cena Chiesa San...

read more

Tintoretto Ultima Cena Chiesa San Marcuola

Posted by on Lug 26, 2017 in ARTE, Pittura | 0 comments

Tintoretto Ultima Cena Chiesa San Marcuola

Autore articolo: Alessandro Bullo Tintoretto Ultima Cena – Chiesa San Marcuola INFORMAZIONI PRINCIPALI AUTORE: Jacopo Tintoretto TITOLO: Ultima Cena COLLOCAZIONE: Parete sinistra del presbiterio – Chiesa San Marcuola (Sestiere Cannaregio) DATAZIONE: 1547 DIMENSIONI: 157×443 TECNICA: olio su tela COMMITTENTE: Isepo Morandello, presidente della Scuola del Sacramento, piccola confraternita che aveva sede nella chiesa di San Marcuola Per l’interpretazione iconografica del dipinto vedi il mio articolo Tintoretto, Ultima Cena...

read more

La facciata di San Moisè

Posted by on Lug 20, 2017 in ARTE, Scultura | 0 comments

La facciata di San Moisè

Autore articolo: Alessandro Bullo La facciata di San Moisè Il progetto della facciata è del proto dell’Arsenale Alessandro Tremignon, allievo di Baldassare Longhena. Per la realizzazione della decorazione scultorea, Tremignon si avvalse della collaborazione dello scultore fiammingo Heinrich Meyring, seguace del Bernini. La famiglia Fini, di cui l’apparato scultoreo esalta le gesta e le glorie mercantili, era entrata a far parte nel 1649 della nobiltà veneta, e Vincenzo Fini era diventato nel 1687 Procuratore di San Marco de...

read more

Facciata San Moisè – Iconografia tra Sacro e Profano

Posted by on Lug 19, 2017 in ARTE, Scultura | 0 comments

Facciata San Moisè – Iconografia tra Sacro e Profano

Autore articolo: Alessandro Bullo Facciata San Moisè – Iconografia tra Sacro e Profano La storia e la datazione della facciata nel mio articolo La facciata di San Moisè.  La statua di Mosè, collocata al vertice del prospetto, tiene le tavole con i comandamenti, all’origine della Legge in Israele. Mosè è il massimo legislatore, perché portatore delle Leggi di Dio, superiori a quelle dell’uomo. Sullo stesso asse, ma più in basso (perché portatore delle leggi degli uomini), il busto di Vincenzo Fini, celebre avvocato veneziano....

read more

Tintoretto La lavanda dei piedi Chiesa San Moisè

Posted by on Lug 16, 2017 in ARTE, Pittura | 0 comments

Tintoretto La lavanda dei piedi Chiesa San Moisè

Autore articolo: Alessandro Bullo Tintoretto La lavanda dei piedi – Chiesa San Moisè INFORMAZIONI PRINCIPALI AUTORE: Jacopo Tintoretto – Domenico Tintoretto TITOLO: La lavanda dei piedi COLLOCAZIONE: Cappella Santissimo Sacramento – Chiesa San Moisè (Sestiere San Marco) DATAZIONE: 1590-1592 DIMENSIONI: 290×570 TECNICA: olio su tela   La lavanda dei piedi è collocata sulla parete sinistra della cappella del Sacramento, nella chiesa di San Moisè. Sansovino (1581) e Borghini (1584) non fanno alcun cenno a questa tela...

read more