Cinema a Venezia


Woddy Allen, Tutti dicono I love you, Veduta del ponte di San Cristoforo

Cinema a Venezia

Questa serie di articoli sono nati dall’idea che il cinema ha quasi sempre USATO Venezia come fosse un palcoscenico, certo intriso di storia e arte in ogni sua più piccola pietra, ma pur sempre come fosse un fondale. Quando si vede un film, inoltre, le immagini scorrono molto velocemente e la nostra attenzione è spesso concentrata sugli attori.

La prima volta che ho visto Cappello a cilindro, con quella Venezia ricostruita a Hollywood come fosse una specie di bomboniera di marmo e marzapane insieme, in puro stile assurdo-babilonese, non ho potuto fare a meno di sorridere. C’era persino il gondoliere che intonava canzoni napoletano … Altro che l’irreale realismo su cui si baserebbe il patto di fiducia tra cinema e spettatore: qui eravamo ben oltre, oltre ogni limite di veridicità, oltre ogni accettabile rielaborazione fantastica del reale. Eravamo in pieno kitsch!(Paolo Merenghetti, INTRODUZIONE, in Set in Venice – Il cinema a Venezia. Scatti, protagonisti, racconti, Mondadori Electa – 2009, p. 13)


Esempio di questo uso commerciale della città è sicuramente The Tourist, film del 2010 diretto da Florian Henckel von Donnersmarcke, e interpretato da due idoli del cinema contemporaneo, ossia Angelina Jolie e Johnny Depp. Occasione sicuramente mancata, viste le enormi possibilità economiche, l’ambientazione e gli attori famosi; ma non siamo qui per fare critica cinematografica.Nostro compito è un altro: desideriamo intrattenervi, divertendoci (anche noi) a scoprire cosa si nasconde dietro il “semplice fondale”. Abbiamo, quindi, pensato di restituire, partendo da alcune scene di film (alcuni celebri altri meno), valore STORICO e ARTISTICO a queste “locations”. Il primo articolo di questa nuova e speriamo gradita categoria, ossia VENEZIA – PALCOSCENICO REALE E IMMAGINARIO DEL CINEMA, è dedicato alla storia del cinema a Venezia. Abbiamo pensato che fosse giusto introdurvi in qualche modo in questo mondo, raccontandovi come il cinema arrivò in laguna e come e perché la città sia stata scelta, durante più di cento anni di storia, come palcoscenico per i più disparati generi cinematografici. Adesso, accomodatevi sulla vostra poltrona preferita e godetevi lo spettacolo!’


Campiello Barbaro, la location preferita dei registi …

Posted by on Mag 21, 2017 in Cinema a Venezia, Curiosità, CURIOSITA' | 0 comments

Campiello Barbaro, la location preferita dei registi …

Campiello Barbaro, la location preferita dei registi … Si tratta, come sottolineato dal Davinotti di “una location utilizzatissima dal cinema, visto che si tratta di uno dei campielli più suggestivi dell’intera città”. COME ARRIVARE … Mappa Google   Ottieni indicazioni Per Guida A piedi Transit In bici   mostra opzioni nascondi opzioni Evita Pedaggi Evita Autostrade Avoid Ferries Da Verso Generazione indicazioni in corso...... Resetta le indicazioni Stampa le indicazioni COME ARRIVARE ….  se siete...

read more

Eleonora Giorgi, un “Nudo di donna” a Venezia

Posted by on Nov 26, 2016 in Cinema a Venezia, CURIOSITA' | 0 comments

Eleonora Giorgi, un “Nudo di donna” a Venezia

Autore articolo: Alessandro Bullo Eleonora Giorgi, un “Nudo di donna” a Venezia Nudo di donna è un film del 1981 interpretato da Nino Manfredi e Eleonora Giorgi. La storia è ambientata a Venezia durante il Carnevale. Il film fu anche diretto da Nino Manfredi.  La storia Sandro, il protagonista del film, si è sposato con una ragazza veneziana, Laura, e si è trasferito da Roma a Venezia. Mentre Laura gestisce una vecchia libreria antiquaria, Sandro lascia scorrere le giornate senza fare nulla. Il matrimonio sembra entrare in crisi,...

read more

Il doppio di un’anima persa a Venezia

Posted by on Ott 22, 2016 in Cinema a Venezia, CURIOSITA' | 0 comments

Il doppio di un’anima persa a Venezia

Autore articolo: Alessandro Bullo   Anima persa di Dino Risi, un film ambientato in una Venezia labirintica e decadente   Dati del film Titolo: Anima persa; Regia: Dino Risi; Film del 1976; Tratto dal romanzo omonimo di Giovanni Arpino (1966); Attori principali: Vittorio Gassman: Fabio Stolz; Catherine Deneuve: Elisa Stolz; Danilo Mattei: Tino; Anicée Alvina: Lucia TRAMA Il giovane Tino Zanetti viene ospitato dagli zii, Fabio ed Elisa Stolz, nel loro palazzo a Venezia, per frequentare una scuola d’arte. Durante il soggiorno,...

read more

73° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Posted by on Ago 23, 2016 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

73° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

73° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica / 73rd Venice International Film Festival   Annunciato il calendario delle proiezioni alla 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, che si articola in 11 giornate da mercoledì 31 agosto a sabato 10 settembre. La serata di preapertura avrà luogo martedì 30 agosto, ore 20.30 Sala Darsena con la proiezione di Tutti a casa (1960) di Luigi Comencini. The screening schedule of the 73rd Venice International Film Festival has been recently announced, and includes 11 days of...

read more

Venezia – Palcoscenico reale e immaginario del cinema

Posted by on Gen 10, 2016 in Cinema a Venezia, CURIOSITA' | 0 comments

Venezia – Palcoscenico reale e immaginario del cinema

Autore: Alessandro Bullo IL CINEMA A VENEZIA PRIMA E DURANTE IL FASCISMO La storia del cinema a Venezia inizia nel 1896, quando ALEXANDRE PROMIO, operatore dei Lumieres, riprende, con la sua macchina da presa da una gondola, Piazza San Marco. Lo stesso Promio, sosterrà nelle sue memorie, di aver inventato allora la carrellata, ossia la ripresa di una scena con la macchina da presa in movimento. In realtà Venezia, o meglio l’immagine che essa offrirà di se stessa al mondo del cinema, era nata molti secoli prima. La camera ottica fu usata...

read more

Anonimo Veneziano – Capolavoro di musica, parole e immagini

Posted by on Gen 3, 2016 in Cinema a Venezia, CURIOSITA' | 0 comments

Anonimo Veneziano – Capolavoro di musica, parole e immagini

Autore articolo: Alessandro Bullo TRAMA Enrico, un suonatore d’oboe della Fenice, invita la moglie, da cui è separato, a Venezia. La moglie, Valeria, insieme con il figlio avuto da lui, è riuscita con fatica a rifarsi un’altra vita a Ferrara. Quando si incontrano alla stazione, Valeria è ostile e diffidente nei confronti di Enrico, ma, mentre scorrono le ore, girovagando per la città che ha visto nascere il loro amore, i ricordi e la drammatica confessione di Enrico di essere malato di cancro conducono la coppia a sentirsi uniti...

read more

Indiana Jones e Campo San Barnaba

Posted by on Dic 31, 2015 in Cinema a Venezia, CURIOSITA' | 0 comments

Indiana Jones e Campo San Barnaba

Autore articolo: Alessandro Bullo Indiana Jones e l’ultima crociata (1989 – Indiana Jones and the Last Crusade) è il terzo episodio cinematografico della tetralogia di Indiana Jones con la regia di Steven Spielberg.  TRAMAL’avventura è ambientata negli anni trenta. Jones, dopo essere stato contattato dal miliardario Walter Donovan che cerca di coinvolgerlo nella ricerca del Santo Graal, mostrandogli una tavola di pietra spezzata che indicherebbe dove si trova il calice, scopre che suo padre, Henry Jones Sr., è stato rapito....

read more

Share This