La tempesta di Giorgione – Interpretazioni

Autore articolo: Alessandro Bullo La tempesta di Giorgione – Interpretazioni La Tempesta è oggetto da secoli di interpretazioni appassionate e mai esaustive. Non vi è accordo neppure se l’immagine raffiguri solo un paesaggio, un’allegoria, un mito o una storia. Le interpretazioni si succedono anno dopo anno, e l’ultima pubblicata critica e smantella le precedenti, pretendendo di essere...
read more

La tempesta di Giorgione e Lord Byron

Autore articolo: Alessandro Bullo La tempesta di Giorgione e Lord Byron Il 14 settembre 1817 Lord Byron visitò la collezione della famiglia mercantile Manfrin a Venezia, e rimase impressionato da un dipinto raffigurante “Giorgione’s wife”. Questo è il titolo del quadro citato nella lettera inviata da Byron al suo editore John Murray. Byron cita nuovamente il dipinto nel suo Beppo, a venetian...
read more

La tempesta di Giorgione – Datazione

Autore articolo: Alessandro Bullo La tempesta di Giorgione – Datazione La datazione della Tempesta oscilla dal 1499 al al 1509. Nella dettagliata scheda di Rosella Lauber (in Giorgione. Dipinti e misteri di un genio, a cura di Puppi Lionello, Enrico Maria Dal Pozzolo, Milano 2009, pp. 427-431) troviamo i seguenti dati: 1499-1500 (Hornig 1976 – Cook 1900); 1502-1503 circa (Ballarin...
read more

Le più antiche descrizioni della Tempesta e la sua storia attraverso i secoli

Autore articolo: Alessandro Bullo Le più antiche descrizioni della Tempesta e la sua storia attraverso i secoli “IN CASA DE M. GABRIEL VENDRAMIN … El paesetto in tela cun la tempesta, cun la cingana et soldato, fu de mano de Zorzi da Castelfranco” Così, nel 1530, Marcantonio Michiel (in Notizia d’opere di disegno nella prima metà del secolo XVI, esistenti in Padova,...
read more

Giorgione – Sebastiano del Piombo, Sacra conversazione – Gallerie Accademia

30 Giorgione – Sebastiano del Piombo, Sacra conversazione – Gallerie Accademia   All’interno delle Gallerie dell’Accademia, è possibile ammirare un piccolo gioiello, da alcuni critici considerato una delle prime opere di Giorgione, da altri un dipinto di Sebastiano del Piombo. Sebastiano del Piombo fu allievo del Giorgione ed è quindi giustificata l’indecisione...
read more

La Tempesta di Giorgione e il museo di Hitler

Autore articolo: Alessandro Bullo La Tempesta di Giorgione e il museo di Hitler Il 1 settembre 1939 Hitler invade la Polonia. Giuseppe Bottai, ministro dell’educazione, preoccupato dell’instabile situazione europea, decide di attuare quella che verrà chiamata “operazione salvataggio”. A capo del progetto è un giovane studioso di 31 anni, Pasquale Rotondi, che viene nominato soprintendente...
read more