Cinema a Venezia


Woddy Allen, Tutti dicono I love you, Veduta del ponte di San Cristoforo

Cinema a Venezia

Questa serie di articoli sono nati dall’idea che il cinema ha quasi sempre USATO Venezia come fosse un palcoscenico, certo intriso di storia e arte in ogni sua più piccola pietra, ma pur sempre come fosse un fondale. Quando si vede un film, inoltre, le immagini scorrono molto velocemente e la nostra attenzione è spesso concentrata sugli attori.

La prima volta che ho visto Cappello a cilindro, con quella Venezia ricostruita a Hollywood come fosse una specie di bomboniera di marmo e marzapane insieme, in puro stile assurdo-babilonese, non ho potuto fare a meno di sorridere. C’era persino il gondoliere che intonava canzoni napoletano … Altro che l’irreale realismo su cui si baserebbe il patto di fiducia tra cinema e spettatore: qui eravamo ben oltre, oltre ogni limite di veridicità, oltre ogni accettabile rielaborazione fantastica del reale. Eravamo in pieno kitsch!(Paolo Merenghetti, INTRODUZIONE, in Set in Venice – Il cinema a Venezia. Scatti, protagonisti, racconti, Mondadori Electa – 2009, p. 13)


Esempio di questo uso commerciale della città è sicuramente The Tourist, film del 2010 diretto da Florian Henckel von Donnersmarcke, e interpretato da due idoli del cinema contemporaneo, ossia Angelina Jolie e Johnny Depp. Occasione sicuramente mancata, viste le enormi possibilità economiche, l’ambientazione e gli attori famosi; ma non siamo qui per fare critica cinematografica.Nostro compito è un altro: desideriamo intrattenervi, divertendoci (anche noi) a scoprire cosa si nasconde dietro il “semplice fondale”. Abbiamo, quindi, pensato di restituire, partendo da alcune scene di film (alcuni celebri altri meno), valore STORICO e ARTISTICO a queste “locations”. Il primo articolo di questa nuova e speriamo gradita categoria, ossia VENEZIA – PALCOSCENICO REALE E IMMAGINARIO DEL CINEMA, è dedicato alla storia del cinema a Venezia. Abbiamo pensato che fosse giusto introdurvi in qualche modo in questo mondo, raccontandovi come il cinema arrivò in laguna e come e perché la città sia stata scelta, durante più di cento anni di storia, come palcoscenico per i più disparati generi cinematografici. Adesso, accomodatevi sulla vostra poltrona preferita e godetevi lo spettacolo!’


Un giallo dal titolo tutt’altro che fantasioso: Giallo a Venezia

Posted by on Apr 1, 2018 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

Un giallo dal titolo tutt’altro che fantasioso: Giallo a Venezia

Un giallo dal titolo tutt’altro che fantasioso: Giallo a Venezia Giallo a Venezia è un film del 1979 diretto da Mario Landi con protagonisti Leonora Fani e Gianni Dei. La storia Tutto inizia da un incubo: un uomo (che si capirà poi essere il disegnatore Bruno Nielsen – interpretato da Vassili Karis -) si risveglia bruscamente dopo avere sognato il brutale omicidio d’un altro uomo, poi una giovane donna che si getta nell’acqua d’un canale. Ne ha ben donde: con un flashback si passa a una fondamenta sull’isola della Giudecca, dove vengono...

read more

Da un racconto di Daphne Du Maurier: A Venezia … un dicembre rosso shocking

Posted by on Mar 1, 2018 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

Da un racconto di Daphne Du Maurier: A Venezia … un dicembre rosso shocking

Da un racconto di Daphne Du Maurier: A Venezia … un dicembre rosso shocking A Venezia … un dicembre rosso shocking è un film del 1973 con protagonisti Julie Christie e Donald Sutherland. Questa storia si svolge in prossimità delle festività natalizie. Il film venne diretto da Nicolas Roeg. La storia In Inghilterra la famiglia Baxter, composta dai coniugi John (interpretato da Donald Sutherland) e Laura (interpretata da Julie Christie) e dai figli Christine (interpretata da Sharon Williams) e Johnny (interpretato da Nicholas Salter), vive in...

read more

La venexiana: un film liberamente tratto dall’omonima commedia in dialetto veneziano del XVI secolo (d’autore anonimo)

Posted by on Feb 5, 2018 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

La venexiana: un film liberamente tratto dall’omonima commedia in dialetto veneziano del XVI secolo (d’autore anonimo)

La venexiana: un film liberamente tratto dall’omonima commedia in dialetto veneziano del XVI secolo (d’autore anonimo) La venexiana è un film del 1986 con protagoniste Laura Antonelli (rip) e Monica Guerritore. Questa storia si svolge a Venezia durante il Carnevale. Il film venne diretto da Mauro Bolognini (rip).   La storia A Venezia, cessata da poco la peste, si svolge il Carnevale; tra i visitatori giunge un giovane e bel forestiero di nome Jules (interpretato da Jason Connery, figlio d’arte di cotanto padre Sean), a bordo del sandolo...

read more

This Is the Night (1932) e la finta Venezia del cinema americano

Posted by on Gen 25, 2018 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

This Is the Night (1932) e la finta Venezia del cinema americano

This Is the Night (1932) e la finta Venezia del cinema americano   Anno: 1932 Durata: 80 minuti Genere: Commedia Regista: Frank Tuttle Sceneggiatori:  Avery Hopwood and Benjamin Glazer Attori: Roland Young, Thelma Todd, Cary Grant, Lili Damita, Charles Ruggles   This Is the Night è una commedia americana, prodotta dalla Paramount Pictures nel 1932. Il film è tratto dalla commedia francese Pouche di Henri Falk del 1923 e dall’adattamento inglese del 1925 di Avery Hopwood, intitolato Naughty Cinderella. Esiste anche un precedente...

read more

Il racconto La maestra di piano di Roger Peyrefitte ambientato a Venezia

Posted by on Dic 30, 2017 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

Il racconto La maestra di piano di Roger Peyrefitte ambientato a Venezia

Il racconto La maestra di piano di Roger Peyrefitte ambientato a Venezia Ritratto di borghesia in nero è un film del 1978 con protagoniste Senta Berger e Ornella Muti. Questa storia si svolge a Venezia negli Anni Trenta, durante il regime fascista. Il film venne diretto da Tonino Cervi (rip). La storia Da Lecco, il giovane Mattia Morandi (interpretato da Stefano Patrizi) giunge a Venezia per studiare pianoforte al Conservatorio con una borsa di studio e subito fa amicizia con la famiglia Richter, composta da Carla (interpretata da Senta...

read more

Chi l’ha vista morire? Un cast internazionale per una co-produzione italo-germanica

Posted by on Dic 9, 2017 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

Chi l’ha vista morire? Un cast internazionale per una co-produzione italo-germanica

Chi l’ha vista morire? Un cast internazionale per una co-produzione italo-germanica Chi l’ha vista morire? è un thriller del 1972 ambientato a Venezia lo stesso anno con protagonisti l’australiano George Lazenby e la svedese Anita Strindberg, diretto da Aldo Lado alla seconda prova, dopo La corta notte delle bambole di vetro. La storia Tutto ha inizio da un antefatto: nel 1968, in una località francese, una bambina dai capelli rossi (dettaglio da non trascurare), giocando sulla neve con la governante Ginevra Roussel (interpretata da Dominique...

read more

Casanova (1927) di Aleksander Volkoff

Posted by on Nov 25, 2017 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

Casanova (1927) di Aleksander Volkoff

Casanova (1927) di Aleksander Volkoff Titolo: Casanova o Casanova, the Prince of Adventure o The Loves of Casanova Paese di produzione: Francia (Ciné-Alliance/Société des Cinéromans-Films de France) Anno: 1927 Regia: Alexandre Volkoff Sceneggiatura: Aleksander Volkoff, Norbert Falk, Ivan Mosjoukine Fotografia: Nicolas Toporkoff, Fédote Bourgassoff, Léonce-Henri Burel Scenografia: Aleksander Lochakoff, Eduard Gosh, Vladimir Meingart Costumi: Boris Bilinsky.   CAST Ivan Mosjoukine [Casanova], Suzanne Bianchetti [Catherine II], Diana Karenne...

read more

E ben otto anni dopo Anonimo veneziano ecco: Nero veneziano!

Posted by on Nov 13, 2017 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

E ben otto anni dopo Anonimo veneziano ecco: Nero veneziano!

E ben otto anni dopo Anonimo veneziano ecco: Nero veneziano! Nero veneziano è un film del 1978 con protagonisti Rena Niehaus e Renato Cestiè. La vicenda si svolge a Venezia tra la Pentecoste e la Pasqua dell’anno successivo. Per il regista Ugo Liberatore fu anche l’ultimo film. La storia A Venezia vivono Christine (interpretata da Rena Niehaus) e il fratello adolescente più giovane Mark (interpretato da Renato Cestiè), orfani dei genitori periti in un tragico incidente e, per giunta, da tre anni Mark ha perso la vista, così la sorella...

read more

Ad un passo dall’aurora – Arthur Schnitzler ambientato a Venezia

Posted by on Ott 10, 2017 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

Ad un passo dall’aurora – Arthur Schnitzler ambientato a Venezia

Ad un passo dall’aurora – Arthur Schnitzler ambientato a Venezia Ad un passo dall’aurora è un film del 1989 interpretato da Gerardo Amato e Tinì Cansino. Questa storia si svolge a Venezia ancora durante il Carnevale. Il film fu diretto da Mario Bianchi. La storia Al cardiologo Riccardo Varchi (interpretato da Gerardo Amato, fratello del più noto Michele Placido) la vita sembrerebbe non aver fatto mancare proprio nulla: ha una bella famiglia, composta dalla moglie Lorenza (interpretata da Barbara Giommi) e dalla figlia piccola Giulia,...

read more

Campiello Barbaro, la location preferita dei registi …

Posted by on Mag 21, 2017 in ARTE, Cinema a Venezia | 0 comments

Campiello Barbaro, la location preferita dei registi …

Campiello Barbaro, la location preferita dei registi … Si tratta, come sottolineato dal Davinotti di “una location utilizzatissima dal cinema, visto che si tratta di uno dei campielli più suggestivi dell’intera città”. COME ARRIVARE … Mappa Google  [wpgmza id=”18″] COME ARRIVARE ….  se siete stanchi e volete utilizzare i mezzi pubblici, nella finestra “Per” indicare “TRANSIT” , se invece preferite godervi le calli e i campielli di Venezia “A PIEDI” …  ...

read more

Pin It on Pinterest

Share This